Dott.ssa Marta Gelain

Dietista Nutrizionista | Fondatrice del Centro di Nutrizione

“Amo ciò che mi fa stare bene, il buon cibo e il movimento, intesi come piacere e libera scelta, non come sacrificio”

Il mio obiettivo è aiutare le persone a migliorare il proprio stile di vita (alimentazione, movimento, cura di sé) mantenendo o raggiungendo un rapporto sereno con il cibo e con il corpo, per aumentare lo stato di benessere della persona.

Presso il Centro di Nutrizione mi occupo di:

Visite Dietistiche per migliorare il proprio stato di salute e per trovare o ritrovare il proprio peso naturale, anche in presenza di patologie (ipertensione, diabete, ipercolesterolemia, allergie e intolleranze alimentari, disturbi gastrointestinali, policistosi ovarica)

Riabilitazione nutrizionale in studio in caso di rapporto alterato con il cibo (come ad esempio fame nervosa, insoddisfazione per il peso e il corpo, pensieri disfunzionali, categorizzazione dei cibi in “buoni” e “cattivi”, rigide regole alimentari, sensi di colpa, mancato ascolto di segnali di fame e sazietà, controllo mentale continuo dei cibi assunti, restrizione cognitiva, iperattività fisica) in team con la Dott.ssa Francesca Tamponi, Terapista della Riabilitazione Psichiatrica.

Educazione alimentare di gruppo su temi quali svezzamento, gravidanza e allattamento, organizzazione del menù settimanale, fame nervosa.

Corsi online sull’organizzazione del menù settimanale e sullo svezzamento

–  Visite di controllo a distanza per le persone che abitano lontane dal Centro di Nutrizione o che per esigenze personali non riescono a raggiungere facilmente l’ambulatorio


“Mi piacerebbe essere l’ultima dietista alla quale ti rivolgerai: se impari a mangiare bene in base alle tue personali necessità acquisirai l’autonomia necessaria per gestire da solo la tua alimentazione”


Mi rivolgo in particolare alle donne, che spesso si ritrovano a fare i conti con:

la cultura della dieta e il suo carico cognitivo (cioè la preoccupazione costante che quello che si sta mangiando vada bene oppure no, che sia troppo, che possa far ingrassare)

– la pressione alla magrezza (la società occidentale tende ad attribuire caratteristiche fisiche e morali desiderabili alle persone magre)

– il carico mentale familiare (la cura dei figli e/o dei parenti anziani, il “dover sempre pensare” alla parte organizzativa necessaria per mandare avanti la gestione domestica, fatta di impegni, scadenze, organizzazione della spesa e dei pasti), che spesso si accompagna a poco tempo, energie e risorse da dedicare a sé stesse.


Percorso di studi:

Laurea in Dietistica presso l’Università degli Studi di Padova, Facoltà di Medicina e Chirurgia, con votazione 110/110 e Lode (7 aprile 2009). Titolo della tesi: “Dietoterapia dell’obesità: terapia individuale e gruppi educazionali a confronto”.

Laurea in Alimentazione e Nutrizione Umana presso l’Università degli Studi di Milano, Interfacoltà di Medicina e Chirurgia e Agraria, con votazione 109/110 (23 marzo 2016). Titolo della tesi: “BodyMassa Index e percentuale di massa grassa: capacità e limiti del BMI nel diagnosticare l’Obesità”.

Esperienza clinica maturata presso:

AZIENDA ULSS 9 OSPEDALE DI TREVISO, Servizio di Dietetica e Nutrizione Clinica (dietoterapia ededucazione alimentare di gruppo per pazienti affetti da sovrappeso/obesità)

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA, Servizio di Diabetologia (educazione alimentare di gruppo per pazienti diabetici)

AMBULATORIO SPECIALISTICO PER LA CURA DEI DISTURBI ALIMENTARI Dott.Oliva a Mestre (visite individuali per la cura di sovrappeso, obesità e disturbi alimentari, in adulti e bambini)

Iscritta a:

– Ordine TSRM PSTRP n. 103 albo dietista sez. Venezia Padova

– Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI)

– Associazione Nazionale Dietisti Italiani (ANDID)

– Associazione Tecnico Scientifica dell’Alimentazione, Nutrizione e Dietetica (ASAND)

– Associazione Disturbi Alimentari Mestre (ADAM)